quote-coppia

 

 

 

Le lezioni in coppia, oltre a rappresentare un evidente vantaggio economico a causa del dimezzamento del costo delle lezioni, hanno una particolare valenza didattica che però viene generalmente sottovalutata. Ecco di seguito i principali vantaggi che si hanno dal frequentare le lezioni in coppia:

  • il programma didattico viene maggiormente rispettato poiché la presenza di un altro studente favorisce la creazione di un clima di "classe" in cui il rapporto amichevole con l'insegnante si mantiene nel rispetto delle esigenze dell'altro studente. In sostanza la presenza di un compagno di corso è un elemento di traino per entrambi gli studenti.
  • le lezioni in coppia permettono lo studio di brani in cui gli studenti imparano a suonare assieme tra loro, oltre che con l'insegnante, dando vita ad un vero e proprio duo, ovvero ad una piccola formazione musicale. I vantaggi didattici di questa pratica sono incalcolabili.
  • nelle lezioni individuali l'assenza dello studente comporta la perdita della lezione. Nelle lezioni in coppia in caso di assenza di uno dei due studenti la lezione diventa individuale. Ciò vale per le assenze di entrambi, trasformando di volta in volta ciò che è lo svantaggio di uno nel vantaggio dell'altro.
  • la presenza di un compagno/a di studi rappresenta un'opportunità per la creazione di un clima di collaborazione e di condivisione, sia musicale che umana, e per lo sviluppo delle propria personalità.

Evidentemente la scelta dello studente con cui condividere la lezione sarà operata dall'insegnante in base ad una affinità di età, genere musicale e livello di preparazione. Inoltre va sottolineato che la lezione in coppia permetterà comunque la personalizzazione del percorso individuale, attraverso lo studio dei brani specifici che ogni studente sceglierà sulla base delle sue necessità.